Rapallo: visita del sindaco al Gran Maestro dell’Ordine di Malta

E’ diventata una piacevole consuetudine, la visita del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, al Sovrano dell’Ordine di Malta, Sua Altezza Eminentissima il Principe e Gran Maestro Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto. La visita del sindaco, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico a dall’onorevole Roberto Bagnasco, nella residenza estiva dei Cavalieri di Malta a San Michele di Pagana.
Il sindaco spiega: “L’incontro è stato l’occasione per comunicare a Sua Eminenza, la volontà da parte mia e dell’amministrazione comunale, di conferirgli la cittadinanza onoraria, come già successo ai predecessori. Al Gran Maestro Bertie nel 1991, era stato tributato lo stesso onore, e nel 2008 al Principe e Gran Maestro Fra’ Matthew Festing a conferma dell’antico legame tra Ordine dei Cavalieri di Malta e Città di Rapallo”.

Un po’ di storia: Nel 1259 Fra’ Guglielmo da Rapallo venne eletto Priore dell’Ordine in Lombardia, mentre nel 1549 i cavalieri dell’Ordine riuscirono ad uccidere il feroce corsaro #Dragut che aveva saccheggiato numerose cittadine liguri, tra cui la stessa Rapallo. Dal 1950 l’Ordine ha una delle sue residenze magistrali nella cittadina ligure e il Gonfalone della città è stato insignito della croce dell’Ordine al Merito Melitense.