‘Santa’: via al ‘bando’ per il 1° stralcio milionario della diga

Il dirigente del Comune di Santa Margherita Ligure, ingegnere Pietro Feriani, ha avviato il procedimento per affidare i lavori di ripristino del molo di sopraflutto (1° stralcio) sulla base del progetto rdatto dall’ingegnere Paolo Turbolente dello studio Acquarone di Roma.

L’importo complessivo del primo stralcio è di 4.563.167 euro. Data l’urgenza, i lavori verranno assegnati con procedura concordata. La determinazione è pubblicata integralmente sull’albo pretorio on line del Comune.

Chissà se tra le ditte che risponderanno al bando non vi sia anche Fincantieri, considerato che si dà per scontato che ricostruisca la diga del porto Carlo Riva di Rapallo.