Recco: ponte Morandi, la città si ferma per un minuto di silenzio

Dallo staff di Carlo Gandolfo, sindaco di Recco, riceviamo e pubblichiamo

Anche Recco si ferma per un minuto di silenzio a un anno esatto dal crollo del Ponte Morandi.

L’Amministrazione comunale invita cittadini e ospiti e tutte le realtà associative del territorio a condividere un momento di raccoglimento in memoria delle 43 vittime, alle ore 11.30 del 14 agosto in piazza Nicoloso nello spazio antistante il Palazzo Comunale. Alla commemorazione saranno presenti il vicesindaco Edvige Fanin e il presidente del consiglio comunale Paolo Nicola Badalini.

“Una tragedia che poteva essere evitata è diventato un pezzo di triste di storia non solo di Genova ma dell’Italia intera – dice il sindaco di Recco Carlo Gandolfo – ci è  sembrato doveroso invitare tutta la cittadinanza a fermarsi per un minuto partecipando a questo momento di raccoglimento in ricordo delle vittime del crollo”.