Rapallo: concerto per organo e orchestra in basilica

Dall’ufficio stampa del Festival Organistico riceviamo e pubblichiamo

Festival organistico del Nord Ovest F.o.n.o. 2019

21° Armonie sacre percorrendo le terre di Liguria

Festival organistico internazionale

Mercoledì 14 agosto 2019

Rapallo (Ge)

Basilica dei SS. Gervasio e Protasio, Rapallo

(Piazza Cavour 23, 16035 Rapallo, Ge)

Ore 20.30: concerto di campane

Ore 21.15: concerto per organo e orchestra

Ensemble Rapallo Musica

Filippo Torre, direttore

David Cassan, organo

Il quarto e ultimo appuntamento rapallese del XXI° Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria” coincide con il tradizionale concerto per organo e orchestra. Mercoledì 14 agosto la Basilica dei SS. Gervasio e Protasio ospiterà infatti l’esibizione dell’Ensemble Rapallo Musica diretto da Filippo Torre. La manifestazione aderisce al progetto F.o.n.o. – Festival Organistico del Nord Ovest, promosso dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica” in modalità itinerante in Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Alla consolle dell’organo “Marin” (1942) siederà il concertista francese di fama internazionale David Cassan, organista titolare del Grand’Organo dell’Oratorio del Louvre di Parigi. Il concerto si svolge sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e si avvale del sostegno economico della Compagnia di San Paolo, del Comune di Rapallo e del Lions Club Rapallo. L’evento sarà preceduto da un concerto di campane.

David Cassan
Ensemble Rapallo Musica e Filippo Torre

L’Ensemble “Rapallo Musica”, nato nel 2009 come diretta emanazione dell’associazione di cui porta il nome, è interamente formato da giovani e qualificati musicisti liguri. Sin dalla sua fondazione si esibisce regolarmente nell’ambito del Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria”, dedicandosi all’approfondimento del repertorio per organo e orchestra sotto la guida di diversi direttori. L’ensemble si presenta in formazione variabile, fino a configurarsi come un’orchestra sinfonica, in accordo con le specifiche esigenze delle composizioni eseguite.
Non capita molto spesso di ascoltare in concerto il repertorio per organo e orchestra: un’occasione si presenta ogni anno – dal 2009 – nell’ambito del Festival organistico internazionale organizzato dall’Associazione Rapallo Musica …
… Il concerto con orchestra nella Basilica di Rapallo costituisce ovviamente per più versi il momento culminante del festival …
… una piacevole sorpresa è stata la prestazione dell’Ensemble che porta il nome dell’Associazione Rapallina: giovani strumentisti che non costituiscono un effettivo organismo stabile ma si sono dimostrati nell’occasione precisi e duttili come una “vera” orchestra…
Alberto Brusotti Rivista “Musica” – Agosto 2014

Filippo Torre nasce a Rapallo (Ge) nel 1967. Sin da giovanissimo intraprende gli studi musicali, dedicandosi al mandolino e al pianoforte. In seguito, parallelamente agli studi di Fisica, frequenta il corso di Composizione presso la “Civica Scuola di Musica” di Milano. Dal 1992 al 1994 studia inoltre Direzione d’Orchestra con Ludmil Descev (direttore stabile dell’Opera Nazionale di Sofia). Ha successivamente approfondito diversi aspetti del repertorio sinfonico con il direttore polacco Bogusław Dawidow ed è stato assistente del direttore francese Emmanuel Villaume presso la Fenice di Venezia e il Regio di Torino. Filippo Torre ha diretto l’Orchestra da Camera di Conegliano, l’Accademia Vivaldiana di Venezia, l’Orchestra da Camera di Sofia, la Filarmonica di Ploiesti, la Filarmonica Nazionale Siberiana e l’Orchestra di Rapallo “Jean Sibelius” in Italia, la Sinfonica di Schumen in Bulgaria, la Filarmonica di Tomsk e la Filarmonica della Carelia in Russia, la Filarmonica di Râmnicu Vâlcea in Romania, l’Orchestra da Camera dell’Accademia di Musica di Basilea in Svizzera, la Sinfonica di Dnepropetrovsk e la Sinfonica di Zaporozhye in Ucraina, la Filarmonica di Opole in Polonia e la Filarmonica Janáček in Repubblica Ceca. Ha diretto inoltre l’Orchestra da Camera di Bruxelles, la Sinfonia Bucarest e la Chopin Chamber Orchestra nell’ambito di tournée italiane. Nel 2004 ha partecipato alla ventiduesima edizione del Festival dell’Arte e dell’Amicizia di Pyongyang dirigendo l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Corea del Nord. Dal 2009 fa parte della Direzione Artistica dell’Associazione Culturale “Rapallo Musica” ed è Direttore Permanente dell’omonimo ensemble. È Socio Fondatore e Direttore Musicale dell’Orchestra di Rapallo “Jean Sibelius”.

Musicista eclettico con una reputazione internazionale, David Cassan è una delle figure di spicco della generazione più giovane di organisti francesi. Formatosi al Conservatorio di Caen e presso i Conservatori Nazionali Superiori di Parigi e di Lione con Thierry Escaich, Pierre Pincemaille, Philippe Lefebvre, François Espinasse, Jean-Francois Zygel e Erwan Le Prado, la sua attività concertistica lo porta a esibirsi con orchestre prestigiose (Orchestre Philharmonique de Radio France, Orchestre National de Lyon, Capitole de Toulouse, Chœur et Orchestre de Paris) e a tenere recital sia in Francia che all’estero (Germania, Inghilterra, Russia, Cina, Israele, Lettonia, Estonia, Spagna, Islanda, Uruguay, Paesi Bassi, Irlanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Lussemburgo, Belgio, Italia e Svizzera).
David Cassan ha una particolare predilezione per l’opera di Johann Sebastian Bach e per i compositori francesi del XIX e XX secolo. Ha vinto numerosi premi internazionali tra cui quelli di Chartres (Francia), St. Albans (Inghilterra), Haarlem (Paesi Bassi) e il Grand Prix Jean-Louis Florentz dell’Accademia delle Belle Arti di Francia. Insegna organo al Conservatorio di Nancy e improvvisazione al Conservatorio di Saint Maur-des-Fossés. È inoltre regolarmente invitato a partecipare a giurie di concorsi nazionali e internazionali e a svolgere masterclass a San Pietroburgo, Pechino, Berna, Milano, Losanna e Parigi. È attualmente titolare del Grand’Organo dell’Oratorio del Louvre di Parigi.