Val di Vara: “Strade dissestate, pessimo biglietto da visita”

di Guido Ghersi

Nella Val di Vara, le strade carrozzabili, versano sempre in condizioni critiche. Ecco alcune note: la strada che Brugnato nella Media vallata, sale verso i paesi di Sesta Godano e Varese

Ligure, nell’Alta valle, ha alcune gallerie che presentano alcuni rischi. Sono poche illuminate, con profonde buche all’interno. M anche la stessa strada Brugnato- Carrodano e Levanto è tra le arterie da “bollino rosso”. Eppure è una strada molto trafficata da turisti e non solo, specie nel periodo estivo. Esistono buche e restringimenti con due curve a gomito cieche (qui servirebbero gli specchi).

Inoltre ci sono piante ed alberi ormai che invadano la carreggiata e, nelle poche volte in cui viene tagliata l’erba, viene soffiata nelle cunette dove rimane con il rischio che alle prime piogge si  allaghi tutto e poi cosa dire, dell’insufficiente illuminazione della Gallerie di Monte Persico ?

Un pessimo biglietto da visita per chi viene in vacanza su questa Riviera Spezzina.