Brugnato: Comune e scuole con luci rinnovabili

Di Guido Ghersi

L’energia che alimenta il Comune, le scuole, gli edifici pubblici e i lampioni della Città di Brugnato, in Media Val di Vara, proviene tutta da fonti rinnovabili. Infatti l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Corrado Fabiani,  ha ricevuto la certificazione del “Consorzio Cev” che garantisce l’approvvigionamento energetico sia completamente sostenibile. Inoltre, nell’idea del Comune esiste quella di far giungere anche il fotovoltaico sopra la copertura della nuova mensa scolastica, i cui lavori di realizzazione inizieranno entro questo mese e dovrebbero terminare entro la fine di gennaio 2020. Per fare ciò il Comune pensa ad una variante dell’originale progetto che permetterà di rendere autonoma la struttura che ospiterà cucine e refettorio.

Inoltre il Comune si è visto stanziare un finanziamento ministeriale di 50 mila euro destinato proprio all’efficientamento energetico degli edifici scolastici. Denaro che sarà utile per interventi da effettuare prima dell’inizio dell’anno scolastico 2019/2020, sulle caldaie a “Gpl”.