Sori: lunedì 15, lavori in via Caorsi

Dall’ufficio stampa del Comune di Sori riceviamo e pubblichiamo

Sori – Inizieranno lunedì 15 luglio i lavori in via Caorsi per il rifacimento delle linee idriche.

Un’opera che nel tempo si è trasformata da necessaria in urgente tanto per il rifacimento e manutenzione della condotta idrica principale quanto per portare l’acqua nella frazione di San Bartolomeo.

“I lavori che inizieranno lunedì prossimo sono necessari sia a rimettere in ordine la condotta idrica di Sori che oggi presenta diverse perdite di acqua, bene prezioso che va conservato e non sprecato, sia a portare l’acqua a San Bartolomeo.

Prevediamo che questi lavori abbiano la durata di circa 1 mese e mezzo e dovranno terminare prima della riapertura delle scuole, i lavori saranno gestiti in modo da recare meno danno possibile ai soresi, alle aziende e a chi, a Sori, viene per turismo – spiega il Sindaco di Sori Mario Reffo – abbiamo dovuto optare per il periodo estivo per avere il minor impatto possibile sul traffico locale che durante il periodo scolastico è decisamente più intenso”.

“I lavori di rifacimento delle condotte idriche inizieranno lunedì 15 luglio e proseguiranno per circa 45 giorni massimo 2 mesi ed interesseranno il lato destro della strada per consentire ai mezzi pesanti delle numerose aziende locali di accedere liberamente sia in ingresso che in uscita.

I lavori saranno gestiti con semafori alla notte e nelle ore di minor traffico, mentre sarà gestito direttamente dal personale in loco nelle ore di maggior traffico gestendo i flussi alla bisogna secondo le esigenze del caso.

La maggior parte dei lavori saranno fatti in ore diurno fatta eccezione per 3 massimo 5 punti nelle curve dove saranno fatti dalle 20:00 alle 5:00 del mattino, per non congestionare o peggio paralizzare il traffico”. Così spiega l’assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Cristiano Benvenuto.

Quasi in contemporanea partiranno i lavori del secondo lotto, quelli che interessano la zona di San Bartolomeo di modo che i lavori siano fatti nel minor tempo possibile.

“Abbiamo gestito ed abbiamo fatto delle scelte perché nessuno si carichi interamente dei disagi dovuti a questi importantissimi lavori e confido che i miei concittadini abbiano la pazienza necessaria per sopportare questi piccoli disagi che creeranno, invece, grandi benefici a tutta Sori”.

Così conclude il Sindaco Mario Reffo che invita la popolazione a seguire i canali social ed il sito del Comune per gli aggiornamenti del caso.