Recco: al via il Triathlon

Da Qualitry riceviamo e pubblichiamo

Domenica 14 luglio, sarà festa non solo in Francia ma anche a Recco, dove 350 atleti si affronteranno dalle ore 13:00 nel XIV Triathlon Olimpico Città di Recco, nell’occasione in versione GOLD, con coefficiente rank “zero”.

Elia Mozzachiodi, Spezia Triathlon, guida la starting list maschile, seguito dallo specialista delle altimetrie importanti, Matteo Marchisio, Cus Torino. Cristiano Iuliano, Tri Evolution, proverà a bissare il successo del 2018, mentre Alberto Nardin, Torino Triathlon, è l’outsider che cercherà di trarre vantaggio anch’egli come Marchisio dalla frazione ciclistica. Attenzione anche a Filippo Barazzuol, NC del Granbike, secondo a Pietra Ligure dietro Mozzachiodi.

Nelle donne si rinnova la sfida fra Margie Santimaria, PPR Team, e Chiara Ingletto, Firenze Triathlon. Senza la vincitrice di Iseo, Ilaria Zane, la lotta dovrebbe essere ristretta a loro due. Col pettorale n. 3 parte Fabia Maramotti, del Beriv.

Gara all’insegna dell’ecosostenibilità, grazie ai materiali compostabili o recuperabili che caratterizzano soprattutto il rinomato Pasta Party, preparato dalla Proloco di Recco, che consentirà ai suoi fruitori di valersi dell’ironico titolo di “triathl-eat”. Menu composto da trofie al pesto Novella,  focaccia al formaggio e  crostata Tossini. Tutto innaffiato da Birra Bavaria e Acqua La Cristallina.

Raccolta differenziata per le bottiglie d’acqua in plastica e per le lattine di birra. I partecipanti verranno sensibilizzati ad un corretto comportamento anche durante la gara, agevolandoli con zone di “littering” predisposte sul percorso.

Sempre grande attenzione alla sicurezza con percorso ciclistico blindato dai gruppi di Volontari di Protezione Civile locali, dalla Croce Verde di Recco e dalla CRI di Uscio. 6 ambulanze, auto e tenda medica, 70 addetti al controllo del traffico, sono i numeri di questa edizione.

Ricche premiazioni, che saranno presenziate dal neo sindaco e triatleta Carlo Gandolfo, grazie agli sponsor SER-Wax Industry, NIKON, SIS-Sport in Science e Dorelan.

Infogara su www.qualitry.it