Lavagna: resistenza a pubblico ufficiale, arrestato

La scorsa mattinata, a Lavagna una coppia, lui M.R. palermitano di 48 anni e la compagna una Chiavarese di N.M.  di 32 anni, entrambi gravati di pregiudizi di polizia, e quest’ultima agli arresti domiciliari, stavano animatamente discutendo, tanto che sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione. Ma, appena arrivati, senza alcun motivo, l’uomo, dapprima colpiva al torace un carabiniere e poi lanciava un vaso di fiori verso l’altro che però riusciva a scansarsi. Subito bloccato, dopo i dovuti accertamenti è stato arrestato per “violenza e resistenza a pubblico ufficiale”. In mattinata sarà processato con rito direttissimo.