Camogli: “Traffico pericoloso in via Bettolo”

Da Tito Degregori, presidente Comitato tutela ambientale del centro storico di Camogli riceviamo e pubblichiamo

“Aiutati che il ciel ti aiuta” . Ma chi transita per via Bettolo a Camogli deve  essere aiutato dal cielo o dalla normativa  prevista dal codice della strada? Chiediamo  al Prefetto se questa arteria è in grado di sopportare il traffico che si svilupperà a seguito dei lavori di scavo nel centro storico per la costruzione di box interrati o rischia di diventare un pericolo infernale per gli automobilisti e per i pedoni  al quale deve assoggettarsi  chi  transita  nel primo tratto,  all’altezza dell’ingresso del teatro sociale dove due grossi camion se si incrociano sono costretti a fermarsi  creando il blocco del traffico dovuto anche dal disordinato posteggio delle auto parcheggiate fra gli alberi e che invadono la carreggiata stradale.

Questo Comitato ribadisce che a proprio parere questa arteria non è in grado ad oggi di sostenere un traffico pesante,almeno fino ad arrivare al collegamento con via Mazzini. Chiediamo prima che si verifichino incidenti  con l’inizio degli scavi che i responsabili della pubblica incolumità riassicurino i cittadini in merito alla assoluta tranquillità del transito in quella strada comunale sia come conducenti di autoveicoli che come pedoni.

Il ns.sito www.megasilocamogli.it è a disposizione per collaborare al raggiungimento  di una tranquilla circolazione stradale denunciando il verificarsi di situazioni anomale in questo piccolo meraviglioso comune nel quale la maggioranza degli elettori ha voluto che si realizzasse nel centro storico una discutibile operazione immobiliare forse  a propria   insaputa…!