Bogliasco: sui binari per fermare un treno merci, denunciato

In nottata, un 36 enne risultato residente nella provincia di Brescia, senza alcun motivo e in preda a uno stato di alterazione psicofisica, con l’intento di fermare la corsa di un treno merci, si posizionava sui binari della stazione ferroviaria di Bogliasco. Sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile, dopo averlo convinto a spostarsi, lo identificava in A.M. con pregiudizi di polizia, e poi lo deferiva in stato di libertà per “ostacolo alla circolazione ferroviaria” infatti, il convoglio subiva un lieve ritardo.