Sori: “Suonirrequieti” con il Carlo Aonzo Trio

Da Patrizia Biaghetti, “ilpigiamadelgatto”, riceviamo e pubblichiamo

Giovedì 11 luglio, nella Piazza della Chiesa di Sori alle 21.30 concerto del “Carlo Aonzo Trio”. Ingresso libero. Info: 0185 700681

Da Calace a Modugno, passando attraverso le regioni italiane e la migliore tradizione canzonettistica del Paese, il mandolino di Aonzo spariglia le carte e getta una luce nuova sulla nostra memoria musicale. Musicista colto e fuori dagli schemi, Carlo Aonzo ha riversato su questo strumento l’arte barocca della meraviglia: quella abilità di mettere lo spettatore di fronte alla magia di cui è capace l’arte. E così l’arrangiamento di Nel blu dipinto di blu (Volare), che abbiamo ascoltato nella nostra vita in tutte le versioni possibili e immaginabili, si lascia contaminare dalla reggae music e dai ritmi sud-americani, fino ad un’intima ambientazione di carattere romantico. E John Coltrane viene, viceversa, immaginato a tarantellare fra le vie di Napoli.

Carlo Aonzo, mandolino
Lorenzo Piccone, chitarra
Luciano Puppo, contrabbasso