Vernazza: per nuotare sicuri fino a Monterosso

Di Guido Ghersi

Ben 600 ml. di corda di colore blu, messa in corsia, dove nuotare in sicurezza tra il Comune di Vernazza e quello a ponente di Monterosso al mare. Infatti, anche per quest’estate torna il “sentiero del mare”che piace agli appassionati di snorkeling, installati corde e gavitelli, la corsia è adesso pronta per una nuova stagione turistica. Un tuffo nelle acque cristalline dell'”Amp”(Area Marina Protetta) delle Cinque Terre sarà così possibile per tutta l’estate, grazie a questa iniziativa di successo del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Uno spazio dedicato a bambini ed adulti, dove fare sport e dove andare alla scoperta delle creature che popolano il mare della zona. Il percorso è delimitato da boe e gavitelli, collegati da una cima ben visibile: una corsia protetta che permette a tutti di vivere un a giornata in tranquillità e sicurezza, senza il pericolo di incrociare imbarcazioni.