Portofino: da lunedì 1, trenta nuove corse bus da ‘Santa’

Dall’ufficio stampa di Atp esercizio riceviamo e pubblichiamo

Novità importanti con l’inizio di luglio sulle linee di Atp Esercizio del Levante. La prima riguarda la linea 82 tra Santa Margherita e Portofino. Come promesso e preannunciato, le corse dal primo di luglio diventeranno ben 132, 66 per l’andata e 66 per il ritorno, con l’introduzione di 30 corse in pi rispetto alla situazione in vigore fino a oggi. Tenendo conto che la copertura oraria va da pochi minuti prima delle 6 fino alle 1.17 di notte, significa che programmata una partenza ogni 16 minuti circa.

Si tratta di un numero davvero record come tiene a sottolineare il presidente di Atp Esercizio, Enzo Sivori: La cosa importante che abbiamo avuto anche riscontri favorevoli rispetto al servizio, che viene svolto con mezzi Euro 6 di ultima generazione. La linea 82 di Portofino lavora a pieno regime e per questo in passato non riuscita a soddisfare le richieste. Con le novità che abbiamo introdotto abbiamo risposto con i fatti alle richieste del comprensorio. Presto verrà introdotto sulla linea anche il nuovo bus Isuzu da 8 metri (attualmente in allestimento nelle officine di Carasco) capace di soddisfare appieno anche le richieste delle amministrazioni rispetto alle dimensioni dei mezzi.

Per quanto riguarda gli orari, le novità sono state  stato elaborato dal direttore operativo Roberto Rolandelli e da quello amministrativo Andrea Geminiani. Il rafforzamento del servizio sino al 31 agosto prossimo dare l’ennesima risposta alle amministrazioni locali, agli operatori turistici e ovviamente ai passeggeri: In queste ultime settimane abbiamo fatto molte iniziative che hanno trovato il gradimento di tutti. Penso al Tigullio Shuttle Bus che pure partir lunedì e che per la prima volta collegherà l’intero Tigullio, compresi Sestri, Chiavari e Lavagna – commenta Claudio Garbarino, consigliere delegato ai trasporti della Città Metropolitana.

Tornando alla linea 82  la prima partenza da Santa Margherita Fs alle 6.58 con arrivo a Portofino alle 6.15, la prima partenza da Portofino alle 6.15 con arrivo a Santa Margherita alle 6.30. L’ultima corsa della giornata da Santa Margherita alle 0.37 con arrivo in piazzetta alle 0.55, mentre l’ultima corsa da Portofino parte all1  con arrivo a Santa Margherita all1.17. Il servizio fruibile con il tradizionale titolo di viaggio Portofino Pass: la tariffa di 3 Euro per la sola andata e di 5 Euro per l’andata e ritorno, titoli che se acquistati a bordo aumentano di 1 Euro; fatti salvi ovviamente biglietti e abbonamenti dei residenti.

Nel corso della stagione estiva saranno incrementati anche i controlli a bordo, in particolare sulle linee serali e notturne. Dunque Atp consiglia ai passeggeri di dotarsi sempre di permesso di viaggio.

Atp ricorda che chi paga subito può cavarsela con  40 euro di sanzione, che diventano 60 euro oltre al prezzo del biglietto per chi paga entro 5 giorni e 105 euro per chi paga dal sesto al sessantesimo giorno. Trascorsi i 60 giorni la sanzione diventa di 280 euro oltre a spese ed interessi e viene attivata la riscossione forzosa tramite Agenzia delle Entrate Riscossione.