Rapallo: piscina, “Pagare moneta vedere cammello”

“Pagare moneta, vedere cammello”. Il Secolo a proposito della piscina del Poggiolino a Rapallo, oggi titola: “Spunta l’ipotesi Pro Recco”. Maurizio Felugo presidente della società recchese, fantastica e immagina Rapallo invasa da migliaia di persone provenienti da tutta Europa con importanti ricadute occupazionali e asserisce “Sarebbe l’ennesima dimostrazione di attaccamento al territorio”. (Tra parentesi Rapallo tutti i giorni ha migliaia di ospiti provenienti da tutto il mondo).

Felugo forse ignora le promesse del settembre 2014 e i progetti sull’impianto natatorio del Poggiolino. Oggi pare di capire che il progetto di finanza della Rapallo Nuoto e Pallanuoto abbia bisogno di Gabriele Volpi.

Piscina e Ville Porticciolo-Riva hanno bisogno di progetti di finanza redatti da aziende serie che vogliano investire su Rapallo. L’amministrazione comunale non può far passare altri cinque anni per risolvere questi due problemi. (m.m.)

Un collage di articoli del Secolo con le promesse di Volpi; Briatore aveva detto subito che Villa Porticciolo non gli interessava