Camogli: giornata su “Innovazione e cultura digitale” al ‘Sociale’

Testo e foto di Consuelo Pallavicini

Nell’ambito della prima Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale, alla quale partecipano 24 giovani con esperienze formative diverse provenienti da tutta Italia e anche dall’Argentina, al Teatro Sociale di Camogli è in corso un incontro aperto al pubblico dedicato ai macrotrend dell’innovazione.

Dopo l’introduzione di Danco Singer, ideatore con Rosangela Bonsignorio della Summer School e del Festival della Comunicazione, il saluto della vicesindaco Elisabetta Anversa: “Camogli vuole diventare un polo culturale a livello nazionale; il percorso ha già preso avvio in questa direzione con il Festival della Comunicazione, giunto quest’anno alla sesta edizione. Il recente Podcast Festival e la Summer School sono ulteriori passi avanti, frutto dell’ottima sinergia con Singer e Bonsignorio”.

Ad aprire la giornata Paolo Comanducci, Rettore dell’Università degli Studi di Genova, su “Comunicazione e sicurezza”, che ha sottolineato, ad inizio del suo intervento, come sia importante che il turismo in Liguria non sia solo legato al mare, ma anche alla cultura; non solo quella del passato, ma creandola”.

La Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale è stata realizzata grazie a 20 borse di studio offerte da Frame-Festival della Comunicazione e da Gruppo Iren, Google, Enel, Audible Amazon,  Fondazione Conservatorio Fieschi e Comune di Camogli.

La giornata prosegue con questo programma:

ore 11.00
Le nuove forme della comunicazione digitale
di Maurizio Ferraris > Professore Ordinario di Filosofia Teoretica al Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione e vicerettore dell’Università degli Studi di Torino

ore 12.00
Il protagonismo della robotica
di Giorgio Metta > Direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia e direttore dell’iCubFacility

ore 15.30
I modi di formazione dell’opinione pubblica nell’epoca del digitale. Da W. Lippmann a oggi
di Sabino Cassese > Professore Emerito della Scuola Normale Superiore di Pisa ed Ex Giudice Emerito della Corte Costituzionale

ore 16.30
Big Data e Intelligenza Artificiale nel mondo della finanza: rivoluzione o evoluzione?
di Alessandro Penati > Presidente Quaestio Capital Management

ore 17.30
La rivoluzione documediale, ossia: il capitale non è più quello di una volta
intervengono:
Marco Bentivogli > Segretario Generale dei metalmeccanici della Cisl (Fim Cisl)
Luca De Biase > Giornalista e Direttore della Summer School in Media Ecology e Comunicazione Digitale
Maurizio Ferraris > Professore Ordinario di Filosofia Teoretica al Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione e vicerettore dell’Università degli Studi di Torino
Francesco Tatò > Presidente Consultinvest Partecipazioni

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti

Tutte le info su www.school-of-communication.it

Elisabetta Anversa, Danco Singer, Paolo Comanducci