Chiavari: la programmazione al cinema Mignon

Dal cinema Mignon di Chiavari (Via Martiri Liberazione 131; telefono 0185  309694) riceviamo e pubblichiamo

Da giovedì 13 a domenica 16 giugno

Pets 2 – Vita da animali

ore 15,30

Regia: Chris Renaud – Animazione – Usa, 2019 – 92′

Pets 2 – Vita da animali, decimo film d’animazione della Illumination, è il sequel della commedia campione d’incassi del 2016.
Questo nuovo capitolo esplora le vite e le emozioni dei nostri animali domestici, il profondo legame che hanno con le famiglie che li amano, e risponde alla domanda che incuriosisce da sempre chi ha un animale domestico: cosa fanno veramente i loro cuccioli quando rimangono soli in casa?

Dolor y gloria

ore 17,30 – 21,30

Regia: Pedro Almodovar – Con: Antonio Banderas, Penelope Cruz – Spagna, 2019

Un regista ripensa al suo passato, alle riunioni di lavoro e non solo. Attraverso il suo viaggio nel passato riaffiorano vecchi sentimenti, tra grandi amori e altrettanto forti delusioni. Nella consapevolezza che non potrà continuare a fare il suo lavoro.

Lunedì 17 giugno

Dolor y gloria 

ore 15,15 – 17,30 – 21,30

Martedì 18 giugno

Rassegna:”Anime” Fate/stay night: Heaven’s Feel- 2 lost butterfly

ore 16,30 – 21,30

Regia: Tomunori Sudo – Animazione – Giappone, 2019 –
Si ripercorrono le avventure dei sedici componenti della quinta Guerra del Santo Graal di Fuyuki, dal giorno 9 al giorno 12.

Mercoledì 19 giugno

Rassegna:”Anime” Fate/stay night: Heaven’s Feel- 2 lost butterfly

ore 15,30 – 17,30

“Evento speciale” Le Grand Bal

ore 21,30

egia: Laetitia Carton – Documentario – Francia, 2019 – 95′

Le Grand Bal, il film diretto da Laetitia Carton, racconta la magica esperienza che lega migliaia di persone di ogni età e provenienza che tutti gli anni si ritrovano per 7 giorni e 8 notti di danza, musica e risate nella campagna francese. Duemila persone in mezzo al niente della campagna francese per ballare in tanti padiglioni diversi, tutta la notte, fino al mattino. Non immaginatevi rave o festival rock: Le Grand Bal è il ritrovo degli amanti del ballo antico, con radici culturali, strumenti spesso quasi scomparsi. Quello che non scompare è la passione per la danza, che accomuna gente di ogni sesso, classe sociale, nazionalità e abilità. Un documentario che ha fatto ballare tutta la plage del Festival di Cannes, riempie di energia, vitalità e di speranza.

Da giovedì 20 giugno

Il traditore di Marco Bellocchio con Pierfrancesco Favino e Luigi Lo Cascio