Borzonasca: il taglio del bosco gli costa caro

Nel 2018 a Borzonasca, in un’area di circa 3.000 metri quadrati, aveva tagliato gli alberi, a prevalenza di pino nero. L’uomo era già stato denunciato, ma oggi i carabinieri forestali avrebbero scoperto che la mancanza della copertura arborea avrebbe impedito alla vegetazione di svilupparsi. All’uomo è stato elevato un verbale da 14.000 euro.