Recco: se l’area pedonale diventa un park selvaggio

E’ difficile che un sindaco e una giunta appena insediata possano risolvere i problemi ereditati dalla precedente. I nostri lettori continuano tuttavia a segnalarci situazioni che vanno affrontate. Anche tenendo presente che sono sempre di più le ditte che usano i corrieri per consegnare la merce e che occorre tenere presente le condizioni di stress in cui lavorano.

Scrive un lettore: “Inviamo le immagini dell’area pedonale di via 4 novembre adibita ormai a parcheggio di autovetture di furgoni
Inoltre 30 bidoni dell’immondizia cercano sempre casa
In realtà l’avevano trovata solo per i giorni in cui veniva festeggiata l’attrazione primaria di Recco ma passata l’euforia della festa sono tornati liberi di mostrarsi in tutta la loro bellezza”.