Framura: in 5 frazioni restyling per attirare turisti

di Guido Ghersi

Il Comune di Framura, guidato del riconfermato sindaco Andrea Da Passano, sta
studiando un progetto di riqualificazione di sue cinque frazioni e centri storici al fine di migliorare i collegamenti tra di loro.
Così nei borghi di Anzo, Ravecca, Setta, Costa e Castagnola, è prevista la progettazione e valorizzazione dei centri storici e il potenziamento con il “Tpl”(Trasporto pubblico locale). Come è noto, il paese si snoda lungo la collina, dal mare al crinale e un buon servizio di bus-navetta migliora la qualità della vita di residenti, in particolare anziani, nonché di turisti che devono raggiungere la costa.
L’Amministrazione Comunale, alle due aziende di trasporto(Atc spezzina e Atp del
Tigullio) che effettuano il servizio, paga 50 mila euro annue, ma per implementare le
corse, occorrono almeno altri 20 mila euro. Nel progetto che riguarda le cinque frazioni citate, rientrano anche i lavori di urbanizzazione, decoro ed abbellimento.
Le cinque frazioni, tra loro differenziate, sono collegate da strade e da una fitta rete di sentieri che offre reperti storici ed architettonici di pregio.