Cinque Terre: erosione costa, studio esteso a Punta Mesco

Dall’ufficio comunicazione del Parco delle Cinque Terre riceviamo e pubblichiamo

Continuano i rilievi tridimensionali sulla costa per studiare l’erosione costiera. Anche il promontorio di Punta Mesco interessato all’esecuzione dei rilievi. Obbiettivi del servizio, sono di eseguire dei rilievi tridimensionali geometrici, attraverso acquisizione di dati topografici ed aerofotogrammetrici del tratto costiero compreso tra Riomaggiore e Monterosso al Mare.

L’elaborazione dati e la restituzione dei prodotti georeferenziati saranno finalizzati a creare dati ottimizzati e utilizzabili su piattaforme GIS (Geographic Information System). Infine, il servizio prevede la fornitura di dati e piattaforme software a supporto all’analisi specialistica dei fenomeni di crollo, colate detritiche e della dinamica di erosiva costiera.