Carrodano: sindaco e consiglieri porteranno farmaci agli anziani

di Guido Ghersi

Nel Comune di Carrodano, il sindaco Pietro Mortola, riconfermato, e i nuovi consiglieri consegneranno farmaci a domicilio per anziani e persone con difficoltà motorie. L’iniziativa però partirà nel prossimo autunno. <“Per il servizio – spiega Mortola – acquisteremo un mezzo dedicato con il quale verranno consegnati. giornalmente, i medicinali a chi ne farà richiesta. Persona anziane, invalide o che per altri motivi non possono muoversi. Io sarò il primo volontario, insieme ad assessori, consiglieri e i volontari in genere”.

Nessun costo per l’utente. Il primo passo sarà la definizione di un regolamento, anche nel rispetto della privacy dei residenti. E sul fronte dell’assistenza alle persone, ci sarà un’altra novità. “L’infermiere di vallata”, un figura professionale che sul territorio sarà a disposizione, a domicilio, per piccole cure od analisi. Alleggerendo il carico di ambulatori e Pronto Soccorso. La sanità sarà sempre più vicina al territorio e alle persone.