Chiavari: Vittorio Sgarbi chiude il Festival della Parola

Dall’ufficio stampa del Festival della Parola riceviamo e pubblichiamo 

Continuano gli incontri del Festival della Parola, la rassegna culturale organizzata dal Comune di Chiavari – Assessorato al Turismo e prodotta dall’Associazione Le Muse Novae che fino a domani, domenica 2 giugno, animerà le piazze e diverse location di Chiavari.

A chiudere la sesta edizione della rassegna sarà il super ospite Vittorio Sgarbi, protagonista dell’attesissimo “Incontro attorno a Leonardo”, un omaggio a Leonardo da Vinci proprio nell’anniversario dei cinquecento anni dalla sua morte. All’interno dello spettacolo, in programma domani alle 21.30 all’Agorà della Parola, il noto critico d’arte offrirà al pubblico un ritratto dell’artista a tuttotondo: Leonardo ingegnere, pittore, scienziato, talento universale, simbolo del Rinascimento italiano. Non mancheranno riferimenti alle opere Monna Lisa, all’Ultima Cena, e a ogni aereo ingegno che il genio di Leonardo studiò, fino a spingersi alla tensione del volare.


Anche la musica sarà protagonista dell’ultimo giorno del Festival della Parola, con l’incontro con Franco Mussida, uno dei più grandi chitarristi del prog italiano nonché fondatore della PFM, che alle 19 all’Auditorium San Francesco presenterà il suo libro “Il pianeta della Musica” (Salani Ed.), intervistato da Massimo Poggini. L’evento è in collaborazione con Slow Music.

Non mancheranno gli appuntamenti di storia, politica e attualità, come la conferenza “L’Italia democratica e la sua costituzione nate dal confronto e dal dialogo”, in programma alle 18 all’Auditorium San Francesco, condotta dall’autore e giornalista del Corriere della Sera Angelo Panebianco. La conferenza tratta i temi della democrazia e della costituzione italiana proprio in occasione della Festa della Repubblica e con riferimento al Dialogo, il tema della sesta edizione del Festival della Parola di Chiavari.

Tutti gli appuntamenti di domenica 2 giugno:

ore 9.30 – Agorà della Parola (Piazza N.S. dell’Orto)
Celebrazioni della Festa della Repubblica    
Intervengono le autorità locali. A seguire, esecuzione dell’Inno nazionale con coreografia a cura del Centro Studi Danza Academy

ore 11 – Fontana di Piazza Matteotti
Intitolazione della fontana alla poetessa Elena Bono a cura del Cif di Chiavari

ore 17 –  Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
200 anni di Infinito incontro con  il poeta e scrittore Davide Rondoni (evento a cura del Liceo Marconi-Delpino)

ore 17 – Auditorium San Francesco
Storia di un favoloso anno rock da Abbey Road a Woodstock (Giunti Ed.); interviene l’autore Riccardo Bertoncelli. Intervista Massimo Poggini di Spettakolo.it

ore 18 – Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
Perché non ci capiamo? La società ha un crescente bisogno di esprimersi, ma quanto é consapevole della propria comunicazione? a cura dell’autore tv Edoardo Rossi  

ore 18 – Auditorium San Francesco 
L’Italia democratica e la sua costituzione nate dal confronto e dal dialogo incontro con il giornalista  Angelo Panebianco 

ore 18.30 – Agorà della Parola (Piazza N.S. dell’Orto)
Il dialogo, fondamento di nuova umanità intervengono il giornalista Giorgio Paolucci in dialogo con il Prof.  Farouq Wael (Università Cattolica del Sacro Cuore). A cura di G. Feretto e H. Molinari

ore 19 – Auditorium San Francesco
Il pianeta della Musica (Salani Ed.); interviene l’autore Franco Mussida. Intervista Massimo Poggini di Spettakolo.it (evento in collaborazione con Slow Music)

ore 19 –  Società Economica (Sala Ghio Schiffini)
La  Poesia spalanca frontiere: 30 anni di incontri, libri e traduzioni di un poeta viaggiatore interviene il poeta  Claudio Pozzani

ore 21.30  – Agorà della Parola (P.zza N.S. dell’Orto) 
Incontro attorno a Leonardo con Vittorio Sgarbi

Informazioni: https://www.festivaldellaparola.eu/