Rapallo: week-end al Parco delle Fontanine

Da Federico Ottonello, presidente dell’Associazione Parco delle Fontanine,  riceviamo e pubblichiamo

Confermiamo gli incontri al Parco delle Fontanine nei pomeriggi di sabato 1 e domenica 2!

Un percorso ideale all’interno del parco omonimo inizierà alle 14,30 e si concluderà alle 18,30, all’insegna dell’allegria, della gioiosità e del coinvolgimento attivo dei partecipanti.

All’interno del parco vi saranno tre postazioni diverse, in corrispondenza con le varie entrate del Parco stesso. In ognuna sarò possibile trovare laboratori, esposizioni, degustazioni….per tutti i gusti e per ogni gusto!!

Per tutto il pomeriggio sarà possibile partecipare ai tanti laboratori proposti dai vari artisti, associazioni ed aziende presenti: “Esperienza ad acquerello” con Maria Chiara di Palo e lo Studio Avart che esporrà originali opere tutte realizzate con la magica tecnica dell’acquerello;  “Sculture di carta” con Andrea Nastasi, l’autore del quadro “29/30” sulla mareggiata di Rapallo e che presenterà la sua opera – inedita – dedicata al crollo del Ponte Morandi; “il Giardino di Macedonio” sulla biodiversità ambientale e la biodiversità interiore guidato da Marco Fossati; “Mani in pasta” con l’associazione “In te fasce” per dare corpo alla fantasia con la pasta di sale.

Non mancheranno gli spazi dedicati all’alimentazione, con tanto di attività laboratoriali sulle erbe liguri con i pastifici “La Casana” e “La Casana Gluten free” e un tuffo sulla via del sale con i prodotti messi a disposizione da “L’Anciua” di Michele Senno .

Il tutto allietato dalla presenza dell’ensemble “Gilda Musicorum”

A completare il già vivace quadro della giornata ci saranno gli omaggi di Moai – moda nel tempo, e le specialità alimentari offerte da “L’Antico Grano” e la “Taverna Gallo Nero”