Val di Vara – Portovenere collegate da bus navetta

di Guido Ghersi

Da Sabato 1° giugno inizierà il primo servizio-navetta su prenotazione che collegherà Portovenere, La Spezia, la Val di Vara con Brugnato e Levanto. Più corse giornaliere con la copertura anche delle ore serali. All’inizio sarà impiegato un solo “minivan” appartenente ad una Coop delle Cinque Terre e lo scopo è quello di andare a garantire il servizio di trasporto a residenti e turisti nelle fasce orarie non coperte dal “Tpl”(Trasporto pubblico locale). La regia di questa iniziativa è della “Cooperativa di Comunità” di Beverino. Lo scopo è anche per una soluzione al problema dei flussi turistici sulla costa. Il “minivan” ha la disponibilità di 22 posti a sedere e sarà prenotabile almeno 48 ore prima attraverso il portale di “DoInitaly”. Il “minivan” partirà con un numero di passeggeri prenotati di almeno 15.

Costo del biglietto dipenderà dalla fermata scelta, massima spesa 18 euro per andata e ritorno. Saranno anche proposte servizi per condurre i turisti ad eventi, sagre e manifestazioni varie, inoltre è stato anche lanciato un servizio-navetta verso l’Aeroporto “San Giusto” di Pisa. Per la prenotazione, oltre con un clic sulla pagine transfer del portale, sarà possibile anche nella sede spezzina della “DolnItaly”. Le fermate sono indicate su una speciale mappa, mentre gli orari potranno essere personalizzati.