Chiavari: “Festival della Parola”, presentata la VI^ edizione

di Giuseppe Valle

Questa mattina è stata presentata alla cittadinanza e alla stampa la sesta edizione del Festival della Parola, la manifestazione ideata da Helena Molinari e diretta da Enrica Corsi.

Sono 150 le manifestazioni in cartellone da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno, suddivise in tre sezioni: il Festival, il Fuorifestival e il Didafestival.

Il filo conduttore sarà il “dialogo”, declinato in ogni possibile accezione.

Significativa l’ammonizione di Martin Luther King “Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla”.

Le novità sono molte, fra cui la presenza dell’Istituto Tecnico per geometri e ragionieri, il maggiore coinvolgimento delle scuole di tutto il distretto, il maggior numero di associazioni che hanno dato la loro disponibilità per aumentare l’offerta in qualità e quantità, così da soddisfare le esigenze e i gusti di un pubblico vasto e attento.

Marco Di Capua, Gianluca Ratto, Fiammetta Maggio e Giuseppe Corticelli hanno illustrato, dai loro differenti punti di vista, lo svolgimento delle manifestazioni.

Spiccano – fra i moltissimi – due eventi complementari dedicati a Elena Bono; uno sul piano prettamente affettivo e della memoria, l’altro un convegno di studi ad alto livello, di cui si sentiva la necessità da anni.

Per motivi di sicurezza piazza N. S. dell’Orto resterà chiusa al traffico per 4 giorni.