Chiavari: “Liguria nei miei colori”, mostra di Crovetto

Riceviamo e pubblichiamo

Mostra personale del pittore Gian Marco Crovetto “Liguria nei mie colori”, da giovedì 23 maggio e domenica 2 giugno, nello Spazio espositivo Casoni, in piazza San Giovanni, nel centro storico di  Chiavari. Curata dalla Galleria San Lorenzo al Ducale di Genova, nella mostra saranno esposte quindici opere a olio su tela, in vari formati, dell’artista. La mostra ha il patrocinio del Comune di Chiavari.

Genovese, 62 anni, Gian Marco Crovetto, inizia la sua attività alla metà degli anni ’80,vive e lavora tra la Liguria e la Corsica. Crovetto è protagonista  di numerose mostre in Italia e all’estero, con le sue opere presenti in diversi musei d’arte contemporanea. L’artista  è anche autore di mosaici, ceramiche e affreschi su incarico di diverse istituzioni in Italia e in Francia.

La Liguria di Gian Marco Crovetto, non è la Liguria patinata  da cartolina o quella oleografica da brochure turistica.

 “E’ una Liguria ruvida e spinosa dei cocci di bottiglia e degli ossi di seppia di Montale. Gialli brucianti, rossi arroventati, verdi accesi: è sempre solo il linguaggio del colore che Gian Marco Crovetto racconta la sua terra”, spiega Beba Marsano, giornalista genovese che lo scoprì  al suo esordio, nello studio di Bogliasco.

L’inaugurazione della mostra “Liguria nei miei colori” di Gian Marco Crovetto è in programma giovedì 23 maggio, alle 18, nello spazio espositivo  Casoni, a Chiavari.

 La mostra resterà aperta tutti i giorni, fino a domenica 2 giugno, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. L’ingresso è libero.