‘Santa’: “Ancora sul sentiero delle Gave”

Da “Progetto Santa Insieme – Marsano Sindaco” riceviamo e pubblichiamo

La tutela dell’ambiente è punto fondamentale del nostro programma elettorale. “Preservare il territorio non vuol dire bloccare l’attività dell’edilizia privata, al contrario, significa fermare le colate di cemento” come quella che, attualmente, violenta il sentiero delle Gave e che, in accordo con con Regione, Sovrintendenza e Comune di Portofino, avrebbe dovuto essere rimossa entro il 15 aprile 2019. Pur non volendo entrare in una querelle partitica che rispettiamo ma che non ci appartiene, non possiamo esimerci dal rilevare come, ancora una volta, appaia evidente la differenza tra idea e azione nelle dichiarazioni rilasciate dal Presidente del Parco di Portofino, incidentalmente Sindaco di Santa Margherita Ligure e candidato alle prossime elezioni comunali.

Il gruppo “Progetto Santa Insieme – Marsano Sindaco” chiede chiarezza sulla questione, anche in relazione alla paventata possibilità di rendere carrozzabile il sentiero, e chiede, altresì, l’immediata rimozione del cemento dal sentiero, nel rispetto degli accordi presi e, soprattutto, a salvaguardia del nostro territorio.