Recco: “Turismo, tutte le opportunità culturali”

Da Immagina Recco riceviamo e pubblichiamo

Turismo: Immagina Recco vede il turismo come un settore strategico per Recco. “E’ indispensabile integrare ed ampliare l’offerta esistente e, migliorando la cura e la pulizia, rendere il territorio comunale maggiormente accogliente.

Nel programma della lista civica “Immagina Recco” il turismo è considerato un elemento fondamentale per il rilancio del paese “Immaginiamo che Recco, come porta di accesso all’area del Parco di Portofino, offra ai turisti non solo mare e cibo ma anche esperienze di turismo attivo, all’aria aperta e di scoperta delle nostre tradizioni – dice Sergio Siri, candidato Sindaco. Con la messa in rete di tutte le realtà interessate (associazioni, attività commerciali, ristoratori, strutture ricettive, stabilimenti balneari, diving, …) vogliamo rafforzare l’immagine del territorio e destagionalizzare i flussi turistici”.

Tra gli interventi proposti sicuramente il miglioramento della segnaletica e dell’informazione turistica, anche in prossimità della stazione ferroviaria e della stazione degli autobus;

“Intendiamo predisporre un calendario annuale di manifestazioni culturali, in sinergia con i Comuni limitrofi (ad esempio estendendo anche su Recco il Festival della Comunicazione, Il Festival della Scienza e gli incontri e le rassegne di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura ed ideando nuove occasioni come il Festival musicale e/o il Festival dell’Ambiente) per migliorare l’offerta ricolta sia ai cittadini sia ai turisti” – riprende Siri. “Crediamo sia fondamentale promuovere, in collaborazione con le strutture ricettive e i ristoranti, proposte di turismo esperienziale (fare la focaccia o il pesto, raccogliere olive, utilizzare gli aromi e le erbe del territorio in cucina, attivare convenzioni per il noleggio di biciclette elettriche e/o scooter…)

Un punto cruciale del programma della lista Immagina Recco è il turismo sportivo: promuovere il trekking sui nostri itinerari anche tra il pubblico nazionale ed internazionale assicurando un’adeguata segnaletica e pulizia dei sentieri; creare percorsi dedicati per le mountain bike, ospitando eventi sportivi di valenza nazionale ed internazionale; promuovere il surf allestendo idonei spazi per i fruitori.

“Questo turismo deve andare ad integrare e arricchire l’offerta già forte di turismo gastronomico su cui intendiamo potenziare l’attenzione, in collaborazione con gli operatori, ed investire in campagne di promozione e valorizzazione dei prodotti locali e dei piatti tipici, anche in collaborazione con realtà già esistenti come il Consorzio gastronomico della Focaccia col Formaggio di Recco”.

Per la lista Immagina Recco, quindi, la futura Amministrazione deve puntare seriamente su questo comparto economico se si vuole cogliere finalmente l’opportunità di un rilancio del nostro tessuto economico.

Ti potrebbero interessare anche: