Rapallo: “Il Pd, il presente e il futuro dell’ospedale”

Dal Circolo del PD di Rapallo e da Mauro Mele, Consigliere Comunale uscente Partito Democratico Candidato Sindaco del Partito Democratico riceviamo e pubblichiamo

Tante parole pochi fatti dalla Lega Nord. Le solite promesse elettorali della lega Nord e le amnesie della giunta Bagnasco.

Ennesimo Comunicato stampa pieno di parole ma con pochi fatti della lega Nord sulla Sanità Ligure in generale e sull’Ospedale di Rapallo in particolare.

Durante l’amministrazione Bagnasco ricordiamo bene la ferma decisione con la quale fu letteralmente aggredito l’allora assessore del Partito Democratico Montaldo quando la attuale maggioranza e gli attuali esponenti della lega chiesero a gran voce:

Dialisi
Primo intervento sulle 24 ore
Estensione del servizio radiologico sulle 24 ore (a supporto del Primo Intervento)
Ma quando al posto di Montaldo subentrò l’Ass. Viale della Lega Nord tutto si tacque e quando lo stesso assessore venne in Consiglio una improvvisa amnesia colse la maggioranza sulle richieste precedenti.

Quello che prima era “fondamentale” divenne all’improvviso “superfluo” !

Questo NON è lavorare per i Cittadini ma solo per la propria bandiera !

Il Partito Democratico durante la scorsa Amministrazione Bagnasco ha presentato numerosi Ordini del giorno in Consiglio chiedendo anche diversi Consigli Comunali Straordinari monotematici sull’argomento, tutti rivolti all’Ass. Viale, tutti firmati all’unanimità e tutti rimasti lettera morta !

L’ospedale non si chiude
L’ospedale non si vende
L’ospedale continuerà ad essere pubblico
L’ospedale continuerà a essere gratuito
L’ospedale non si affitta ai privati per farci una clinica privata

Lo sanno anche i sassi che un Primo Intervento o un Pronto Soccorso o un DEA come quello di Lavagna non lo si crea se intorno non ci sono i reparti e le strutture adeguate. altrimenti è pericoloso per i pazienti.

Ogni livello ha bisogno di certe e determinate strutture all’intorno per essere efficace e sicuro, altrimenti si allungano solamente i tempi di trasferimento a una struttura adeguata come risorse e attrezzature.

Essendo un cliente assiduo del DEA di Lavagna (due ricoveri in codice rosso e due in codice giallo negli ultimi anni) so bene di cosa si parla, per cui faccio questo appello:

Se caso mai si facesse la follia di alzare il livello del primo intervento di Rapallo a pronto soccorso senza adeguarlo di quanto occorre : vi prego se ne avessi ancora bisogno, la prossima volta portatemi sempre a Lavagna.

Prendere in giro i Cittadini sulla loro pelle penso sia ignobile, ma ascoltando Salvini non mi stupisco più di nulla …

Lo ripeto ancora una volta, dateci risposta su:

  1. Dialisi
  2. Primo intervento sulle 24 ore
  3. Estensione del servizio di Radiologia sulle 24 ore a supporto del Primo Intervento

Ti potrebbero interessare anche: