‘Santa’: Circomare in Consiglio il 21 maggio

Il sindaco di Santa Margherita Paolo Donadoni avrebbe deciso di convocare il Consiglio comunale martedì 21 alle ore 16, cinque giorni prima delle elezioni, in pieno clima elettorale. All’ordine del giorno l’approvazione della soprelevazione del Circomare e la necessaria variante al piano regolatore. Ne hanno discusso oggi i capigruppo.

La vicenda sta facendo molto discutere. Due i temi sul tappeto

Il primo riguarda la necessità che sarebbe stata espressa dal Circomare, di garantire sicurezza alla sala operativa anche in caso di altre possibili mareggiate come quella della notte tra il 29 e 30 ottobre. L’altra ipotesi sarebbe costruire un muro sul retro per evitare che il mare raggiunga l’edificio. Terza ipotesi, esterna al Circomare, il trasferimento di uffici e Guardia costiera in altra realtà (cosa assai improbabile).

Secondo argomento i tempi. La richiesta è stata avanzata al Comune il 15 febbraio. Perché ci si è ridotti a rendere nota la richiesta del Circomare solo nei giorni scorsi? E l’urgenza scoppia sei mesi dopo, senza poter attendere l’insediamento della prossima amministrazione? Questo sembra il nodo più grosso all’approvazione della pratica.

Ti potrebbero interessare anche: