Lavagna: ecco la squadra di Andrea Giorgi

Da angavaL riceviamo e pubblichiamo

Il candidato sindaco Andrea Giorgi incontrerà i Cittadini di Lavagna mercoledì 15 maggio 2019 alle ore 21 presso l’auditorium G.B. Campodonico di via Cavour a Lavagna; in questa occasione Giorgi presenterà la sua Squadra, pensata per coprire tutti gli ambiti d’intervento del Comune, e quindi così divisa per competenze, ed incarichi da ricoprire:

area tecnica del territorio:

Giorgi Andrea, geometra libero professionista e perito tecnico accreditato del Tribunale di Chiavari, Genova e Milano; si occuperà in toto del territorio ed in particolare del PUC, piano urbanistico comunale;

Elia Vito, perito industriale, dirigente a riposo servizi tecnologici; si occuperà dei servizi tecnologici;

Ficili Margherita, agrotecnico, collaboratore scolastico; si occuperà del SIC Entella e avrà la delega alle Politiche per gli animali d’affezione; si occuperà del reperimento dei contributi per il SIC e per le politiche agrarie;

Santomauro Igea, laurea magistrale in scienze politiche, mediatore immobiliare; si occuperà dell’ambiente e della nettezza urbana;

area bilancio, contabilità, tributi e politiche del Personale:

Bonino Carla, laurea in economia e commercio, laurea magistrale in politiche pubbliche, master in innovazione della Pubblica Amministrazione, funzionario contabile ed economo; si occuperà della riorganizzazione del Personale comunale e coadiuverà l’assessorato al bilancio;

Manca Raffaele, dirigente a riposo del settore contabile, revisore dei conti, iscritto all’albo dei direttori generali della Regione Liguria, iscritto all’albo CTU del Tribunale di Genova, ex assessore al bilancio del Comune di Lavagna dimissionato dalla Giunta Vaccarezza; si occuperà di bilancio, contabilità e finanze;

Robino Carlo, laurea magistrale in economia, dottore commercialista e revisore legale; si occuperà di politiche tributarie mirate al contenimento della pressione fiscale sui Cittadini;

area dei servizi sociali e servizi alla persona:

Giorgi Andrea; si occuperà delle politiche sociali;

Dasso Sabina, laurea in medicina, medico, specializzata in anestesia e rianimazione; avrà la delega alle Politiche rivolte alle Persone diversamente abili;

Montedonico Paola, laurea magistrale in giurisprudenza, avvocato, esperta in diritto di famiglia; si occuperà di politiche rivolte alla Famiglia e del reperimento dei contributi per il settore sociale;

Solinas Simone, laurea in psicologia clinica, impiegato; si occuperà delle Politiche per i servizi alla Persona;

area turismo, commercio, artigianato e attività sportive:

Giorgi Andrea; si occuperà della «carta del commercio» e delle politiche volte allo sviluppo del turismo;

Carlini Angelo, diploma, panificatore; si occuperà di artigianato;

Garzia Paolo, geometra, commerciante e allenatore sportivo; si occuperà di commercio e avrà la delega alle Politiche per le attività sportive;

Musto Andrea, diploma, fotografo; si occuperà di commercio;

Russo Martina, laurea in lingue, impiegata; si occuperà di commercio con particolare riferimento alla rimodulazione dello IAT/azienda di promozione turistica;

area cultura ed eventi culturali:

Corbetta Andrea Enrico, diploma in scuola dell’arte, scenografo, grafico e autore; si occuperà della creazione di eventi e delle manifestazioni turistiche;

Rapolla Aurelia Antonietta, laurea magistrale in pedagogia, docente e esperta in progetti di formazione professionale; si occuperà della pubblica istruzione e del reperimento dei contributi per le scuole;

Truscelli Emanuela, laurea in lettere, impiegata; si occuperà di cultura, eventi culturali e del reperimento dei contributi per le politiche culturali.

Come si evidenzia dallo schema Giorgi ha posto una particolare attenzione ai settori del commercio e turismo, e alle politiche dei servizi sociali, che seguirà personalmente.