Chiavari: “Torre Fara”, ecco la nuova insegna

Nella Colonia Fara anni Trenta (prima foto), il fascio littorio, simbolo fascista, era posto all’ingresso, facciata a monte, ed era rappresentato da un fascio nero e da un’ascia bianca. Questa mattina, nella stessa posizione di quel fascio, è stata posta una sagoma nera su cui campeggia la scritta “Torre Fara” (foto in basso). La sagoma, autorizzata dalla Soprintendenza e ovviamente dal Comune, pur con la nuova scritta e senza ascia, può evocare il ricordo delle immagini della Colonia anni Trenta. La collocazione a pochi giorni dal 25 Aprile è puramente casuale.