Rapallo: nuovi mestieri, nasce il dog-taxi

A inventarsi la professione è Giulia, una signora, assistente di un veterinario. Quindi conosce perfettamente i vari “Fido” di cui conquista istintivamente la fiducia. E conosce probabilmente le necessità dei proprietari dei quattro zampe; sa che non sempre possono accompagnarli dal veterinario o a fare toeletta.

Così Giulia ha pensato di proporre il servizio di dog-taxi che potrà essere utilizzato anche in tante altre occasioni; ad esempio quando occorre partire con urgenza e i genitori sono disposti sì a tenere e coccolare il cagnolino, ma non possono andarlo a ritirare: provvederà il dog-taxi.

Un’iniziativa che in una città di 30.000 abitanti, più la vicina Santa Margherita Ligure, potrà avere una discreta fortuna.