‘Santa’: “‘L’Altra Idea’, proposte pensando ai cittadini”

Da Sergio Frisinghelli, Associazione “L’Altra Idea”, riceviamo e pubblichiamo

Di seguito, si inviano altri punti importanti per rilanciare Santa Margherita Ligure; ancora nessuno parla di idee e di programmi, ancora una volta si perde l’occasione di rilanciare la cittadina e di parlare di cambi di schieramento, di posti in lista ecc.

– Puc (basta con gli scempi edilizi e dotarsi di un Puc nuovo e condiviso);

– potenziamento del bike sharing;

– istituzione di un consultorio familiare per i servizi sociali;

– parcheggi per residenti h.24 nelle zone blu e istituire un sistema di navetta Rapallo/Santa Margherita Ligure/Portofino;

– eliminazione della circolazione dei pullman nel quartiere di San Siro e potenziamento area posteggio pullman Covo di N.E.;

– la tassa di soggiorno deve avere ricadute sul territorio per uno sviluppo turistico e per il potenziamento delle aree verdi e il decoro urbano;

– modifica della Tari (tassa sui rifiuti) per i bed and breakfast e case vancanza equiparate agli alberghi; anche in questo caso con ricadute e spesa delle tasse sul territorio in particolare su progetti di pubblica utilità

– rifacimento dei giardini pubblici a mare e attracco per le barche giornaliero nello specchio acqueo dal Laurin al molo Maloncello.

Segue ultima parte del programma.