Recco: Gandolfo incontra il sindaco di Camogli su box interrati e turismo

Da Carlo Gandolfo riceviamo e pubblichiamo

Carlo Gandolfo, assessore all’Urbanistica, alle Attività Produttive e candidato sindaco del Centro Destra di Recco, ha incontrato questa mattina il primo cittadino di Camogli Francesco Olivari. Tema dell’incontro l’intenso programma di scavi che partiranno tra pochi giorni nell’ex scalo ferroviario di Camogli, per la realizzazione di un progetto urbanistico di vasta portata.

“La supposta prospettiva del passaggio di numerosi mezzi pesanti per le vie del centro di Recco, in direzione autostrada, era e resta motivo di preoccupazione – ha dichiarato il candidato sindaco per il Centro Destra – per noi il benessere della popolazione non è un valore negoziabile”. Nel corso dell’incontro il sindaco Olivari ha illustrato le modalità di trasporto dei materiali di scarto ed il cronoprogramma dei lavori che prevede l’avvio delle fasi di scavo dopo l’estate, con la parte più importante subito dopo il periodo natalizio. Olivari e Gandolfo hanno convenuto di concordare soluzioni, che possano ridurre al minimo gli effetti negativi dell’attraversamento di Recco da parte dei mezzi pesanti impegnati nei lavori, dopo aver insieme verificato l’impossibilità tecnica di trasportare il materiale di risulta via mare o su rotaia.

Il cordiale colloquio del candidato sindaco di Recco con il primo cittadino di Camogli si è poi indirizzato su altri temi. Si è parlato di futuro immaginando un percorso comune e collaborativo tra le due cittadine, cominciando dalla valorizzazione dell’accoglienza turistica. “Intendiamo dare impulso al brand Golfo Paradiso lavorando a un programma sinergico indirizzato alla programmazione degli eventi, coinvolgendo anche i comuni limitrofi per incrementare l’afflusso e l’accoglienza di turisti e visitatori” conclude Carlo Gandolfo.

Carlo Gandolfo, Francesco Olivari

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: