Borghetto Vara: il ponte sul Torrente Pogliaschina aperto verso fine mese

di Guido Ghersi

Potrebbe essere inaugurato venerdì 22 marzo, alla presenza delle istituzioni e di Anas, il primo ponte realizzato sul Torrente Pogliaschina nel Comune di Borghetto Vara. I lavori sull’infrastruttura sulla Sp n°566 che conduce all’attiguo Comune di Brugnato hanno passato, con successo, il collaudo. Mancano soltanto delle opere complementari e l’asfaltatura. Un sollievo per i residenti del piccolo paese della Media Val di Vara, ancora oggi costretto a confrontarsi con le ferite dell’alluvione del 25 ottobre 2011. A pagare il conto più salato fu proprio questo centro, non solo in termini di vite, ma anche sotto il profilo dei danni. Tra questi, i due ponti sul citato torrente, i cui lavori hanno subito notevoli ritardi anche a causa della querelle tra la società che aveva vinto la gara d’appalto e l’Anas. Ora con la nuova azienda in cantiere, i lavori procedono spediti e entro una quindicina di giorni il primo ponte sarà aperto. Poi inizieranno i lavori per la demolizione e la ricostruzione del secondo ponte, lungo la statale Aurelia, per il quale già dallo scorso mese, sono state avviate le prime opere. Il piano dei lavori prevede anche la riqualificazione della piazza centrale del paese, intitolata all’Arma dei Carabinieri.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: