Brugnato: iniziati i lavori sulla provinciale 7 a otto anni dall’alluvione

di Guido Ghersi
Buone notizie per la “Strada Provinciale n°7” che collega due Comuni della Val di Vara: Brugnato a Rocchetta Vara, profondamente danneggiata dall’alluvione dell’ottobre 2011. Infatti il Ministero delle Infrastrutture ha autorizzato la “SALT”(Società Autostrada Ligure Toscana) che detiene la gestione di parte dell’Autostrada 12 a svincolare a favore della Regione Liguria, il progetto per la messa in sicurezza e ripristino della citata provinciale. Nei mesi successivi all0’alluvione la “SALT” sollecitata dalla istituzione aveva avviato lo studio per realizzare, a proprie spese, sia la sistemazione della “SP. n°7”, sia per la costruzione del nuovo ponte Bailey. Ipotesi che sono cadute poi nel dimenticatoio fino all’intervento della Regione, che ha deciso di intervenire in maniera diretta stanziando propri fondi.
I lavori per il nuovo ponte, costati 1,2 milioni di euro, sono avviati da tempo e dovrebbero concludersi nel mese di maggio.
La Regione Liguria, per la sistemazione dell’arteria, ha stanziato altri 1,7 milioni di euro, ma il via ai lavori non poteva iniziare perché il progetto era bloccata dalla stessa “SALT”. Ora, a seguito delle sollecitazioni della Regione Liguria, il progetto è stato sbloccato e svincolato in modo che sarà così messo a gara. L’Assessore Regionale alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone ha così commentato: “Un’importante notizia per la Val di Vara che ci permetterà anche di avviare i lavori sulla strada provinciale”.

Ti potrebbero interessare anche: