Recco: lunedì incontro con Castelsantangelo sul Nera

Da Maurizio Calì riceviamo e pubblichiamo

Lunedì 25 Febbraio alle 20,30 presso la Sala Polivalente “Franco Lavoratori” si terrà un incontro su Castelsantangelo sul Nera, bellissimo centro del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, colpito duramente dal sisma dell’ottobre del 2016 che proprio lì ha avuto il suo epicentro.

Una località unica non solo per la natura e la spiritualità che la avvolge, ma anche per la straordinaria tempra e serenità della gente che la abita.

Il sisma ha cancellato tutto e le persone che abitano là hanno iniziato una battaglia durissima per cercare di ricominciare a vivere, cercando di dare nuova vita a quella bella terra.

Si parlerà del Cras, centro per il recupero degli animali selvatici, dello sfortunato gestore e della tempra della sua compagna che cerca di proseguire l’attività; di come Recco abbia preso a cuore questa comunità aiutandola non solo con aiuti finanziari ma persino con lo scuolabus che Recco ha vinto gareggiando alla trasmissione televisiva “Mezzogiorno in famiglia”.

Sarà presente Carlo Pagliacci,editore e addetto stampa del Parco, che presenterà il libro “La notte della polvere”, con i ricavati della vendita (12 euro) che andranno al Cras ed al Parco che lo gestisce.

La Pro Loco ha messo a disposizione la sala Polivalente e le loro capacità organizzative, i Comuni di Recco e di Castelsantangelo sul Nera hanno dato il Patrocinio, così come l’Ente Parco dei Sibillini.

Sarà presente anche l’associazione Muse, che opera nei luoghi del sisma

Ti potrebbero interessare anche: