Fincantieri: possibile collaborazione con Abu Dhabi Shipbuilding

Dall’ufficio stampa di Fincantieri riceviamo e pubblichiamo

Nel corso dell’International Defence & Conference (IDEX) 2019 di Abu Dhabi, Fincantieri e Abu Dhabi Shipbuilding (ADSB), gruppo leader negli Emirati Arabi Uniti specializzato nella costruzione, riparazione e refitting di navi militari e mercantili, hanno annunciato oggi di aver raggiunto un accordo di massima per esplorare in futuro forme di collaborazione industriale e commerciale nel segmento della navalmeccanica degli Emirati Arabi Uniti.

L’accordo, da dettagliare prossimamente con la firma di un Memorandum of Understanding, rientra nella strategia di sviluppo di Fincantieri in Medio Oriente, per promuovere lo sviluppo delle attività locali sia nel comparto della cantieristica navale che in quello dei servizi e attività di post vendita nella regione. Fincantieri e ADSB costituiranno un gruppo di lavoro per definire e preparare proposte comuni, massimizzando ove possibile il contenuto locale, per i futuri programmi che coinvolgono la Marina emiratina e l’Autorità per le Infrastrutture Critiche e la Protezione Costiera (CICPA), relativi alla costruzione di nuove unità, nonché per le attività di refitting e manutenzione della futura flotta della Marina Militare degli EAU.

Nell’ultimo decennio Fincantieri ha consolidato un ottimo rapporto con la Marina Militare degli Emirati Arabi Uniti. Infatti, è presente sul mercato locale dal 2008 e ha consegnato nel 2013 tre navi costruite nei cantieri italiani del Gruppo, una corvetta classe “Abu Dhabi” di 90 metri di lunghezza e due pattugliatori classe “Falaj 2”, tutte operanti all’interno della flotta della Marina EAU con piena soddisfazione del cliente. Ha inoltre creato la joint venture Etihad Ship Building per supportare la manutenzione e la piena operatività delle unità consegnate alla Marina degli Emirati.

Gentile utente, La informiamo che ha ricevuto la presente comunicazione in relazione al legittimo interesse di Fincantieri S.p.A. volto a diffondere informazioni di carattere finanziario o comunicati stampa riferiti ad attività della Società stessa. I suoi dati possono essere da Lei forniti o raccolti dalla Società per mezzo di altri intermediari. I suoi dati sono trattati da Fincantieri esclusivamente per tali finalità. Per richiedere di non essere più contattato nel caso di future comunicazioni, o per ricevere ulteriori informazioni sul trattamento dei dati, può scrivere all’indirizzo privacy@pec.fincantieri.it.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: