Lavagna: i “Venerdì Letterari” con “La bella resistenza”

Dall’Associazione Culturale “L’Agorà” di Lavagna riceviamo e pubblichiamo

Alla la terza serata di questi “Venerdì Letterari” sarà presente Biagio Goldstein Bolocan con il suo romanzo “La bella resistenza”, moderato da Massimo Amicone.

«La bella Resistenza» è un libro di storia sulla guerra di liberazione nazionale rivolto a un pubblico di lettori giovani, a ragazze e ragazzi che stanno costruendo, faticosamente in questo mondo senza storia, il proprio punto di vista sulle vicende del passato e sulle sfide del futuro. L’idea che struttura il libro è semplice: intrecciare diversi livelli di Storia, in un’alternanza serrata di racconto dei grandi scenari (che aiutano a inquadrare e comprendere le coordinate del contesto storico del trentennio 1914-1945) e narrazione di una storia familiare. Ne emerge una dialettica tra storia universale e storia personale di uomini e donne, perlopiù ragazzi, con un nome e un cognome, un volto, una biografia. Protagonista è la famiglia Damiani-Goldstein Bolocan, che è stata al tempo stesso borghese antifascista (i Damiani) e semita (da parte Goldstein Bolocan), e che ha dunque sofferto la duplice persecuzione del regime fascista. È una famiglia con tanti giovani, ragazzi e ragazze le cui vicende vengono narrate nella loro quotidianità che si fa sempre meno normale.

Vi ricordiamo che le serate sono aperte al pubblico e gratuite, vi aspettiamo numerosi.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: