Portofino: strada 227, già possibile il transito di un fuoristrada

Dalla Città metropolitana riceviamo e pubblichiamo

Come preannunciato durante la consegna del cantiere per l’inizio dei lavori di ripristino della SP 227 di Portofino, giunti alla metà di febbraio è opportuno fare il punto sull’avanzamento degli stessi.

A seguito del positivo andamento dei cantieri gestiti dalla Città Metropolitana, attualmente in pieno svolgimento, in oggi è già possibile il transito di un mezzo adeguato lungo il tratto stradale pesantemente danneggiato dalla mareggiata di fine ottobre.

Il Consigliere Metropolitano Delegato alla viabilità Franco Senarega, accompagnato dai tecnici dell’Ente, verificherà personalmente tale possibilità nella mattinata di domani sabato 16 febbraio.

Ovviamente al momento attuale non sono presenti adeguate garanzie di sicurezza per consentire la riapertura al transito della strada all’utenza, ma questo risultato va sicuramente visto positivamente.

E’ pertanto ragionevole ritenere che, in assenza di eventi particolari al momento non preventivabili, la riapertura al transito a senso unico alternato, inizialmente prevista per la giornata di Pasqua, possa essere anticipata di una settimana.