Chiavari: Luzzati, gli studenti ringraziano l’amministrazione comunale

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo.

Palazzo Bianco accoglie gli studenti del Liceo Luzzati di Chiavari. Una delegazione di ragazzi ha voluto incontrare il primo cittadino, Marco Di Capua, e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Fiammetta Maggio, per ringraziare l’amministrazione per l’interessamento relativo all’apertura del liceo linguistico Da Vigo a Chiavari.

Dichiara l’assessore Maggio “La nostra amministrazione è molto attenta alla realtà giovanile, in primis alle scuole di ogni ordine e grado per le quali promuove e sostiene diverse iniziative e servizi. Consapevole di non aver potere decisionale sull’argomento, non mi sono per questo tirata indietro nel collaborare al reperimento di spazi per le classi prime del nuovo liceo linguistico, che partiranno nel prossimo anno scolastico 2019/20. Per l’insegnamento delle materie d’indirizzo, il liceo artistico ha estrema necessità dei propri laboratori, ai quali non può rinunciare. Per fortuna, la ricerca degli spazi per il liceo Da Vigo è stata brillantemente risolta dall’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione Ilaria Cavo, nel corso dell’incontro tenutosi in città metropolitana con la partecipazione di tutti gli enti coinvolti. Il liceo artistico ringraziando me, ringrazia in realtà l’assessore Cavo».

Conclude Di Capua «Nel Puc recentemente approvato, all’interno dello spazio di Colmata, è stato inserito un polo scolastico capace di accogliere circa mille studenti. Il sogno che ho, come sindaco, è di creare un campus che contenga spazi per gli studenti (prevista anche una nuova palestra) e permetta loro di praticare sport come la vela, il calcio (presso il campo di Colmata appena rifatto) e il nuoto (nella piscina del Lido, che contiamo di restaurare entro fine mandato). Ringrazio, quindi, il liceo Luzzati per la collaborazione sia per il Festival della Parola che per le iniziative legate alla celebrazione del 25 Aprile: voi ragazzi siete una ricchezza per la nostra città! Ma anche l’assessore Maggio per il lavoro svolto e l’assessore regionale Ilaria Cavo per la pronta soluzione del problema».