Lettere/ “Zoagli, la creuza e lo scarico delle acque piovane”

Riceviamo e pubblichiamo (Lettera firmata)

Solo Per segnalare, (con foto) e senza voler accollare eventuali mancanze e/o responsabilità, una situazione di mancata canalizzazione delle acque piovane …anzi nel caso che sotto vi segnalo esempio di ” scarica barile”.

Nel caso, ad essere scaricata è l’acqua piovana che esce da una canalizzazione sotto strada, la quale termina all’altezza del civico 4 (che cito solo come riferimento) di località Parco degli ulivi, sulla collina di Sant’Ambrogio (comune di Zoagli) poi da aggiungere lo scolo della strada che non è regimentato in superficie .

Li incomincia la creuza /scalinata che scende o sale da Via Pietrafraccia (comune di Rapallo).
La scalinata che porta fino alla chiesa di Sant’Ambrogio, come molte altre sulla cornice di Rapallo è nell’abbandono e l’incuria lascia strada alla degenerazione di scalini ed in parte di una meta ancora in pietra centenaria .
Questa situazione, non fa altro che accelerarne la distruzione, un vero peccato per la bellezza della passeggiata che tra mimosa e casette recuperate e ben tenute ti porta fino alla chiesa di S.Ambrogio da dove si gode un panorama di 360 gradi .

Nella speranza di vedere valorizzati i camminamenti collinari che sono importanti per un futuro progetto/visione di città “GREEN ” ad oggi solo limitata alla giusta istallazione di colonnine di ricarica per auto elettriche.

Ringrazio la redazione del servizio quotidiano che svolge nel nostro territorio.

btr
btrhdr
btr
btr
btrhdr