‘Santa’: commissione porto, missione compiuta

La commissione straordinaria sul porto presieduta dalla consigliera Carmela Pinamonti, ha cessato questa sera di esistere dopo una vita piena di buone intenzioni incompiute. Un gran lavoro sulle tracce delle prescrizioni, ma senza ottenere risultati. Ad assistere all’agonia consumatasi nel corso della riunione molte persone tra cui i giovani che intendono affacciarsi armati di pazienza e buone intenzioni alla vita amministrativa della città.

Ad oltre tre mesi dall’uragano che ha procurato una breccia nella diga del porto, i lavori che deve effettuare il Provveditorato interregionale opere pubbliche, sono ancora fermi nonostante vi siano a disposizione circa tre milioni. I lavori, essendo il porto demaniale, li deve fare un ente pubblico e non una società privata, pur disposta ad eseguirli. Tutti certi che la Santa Benessere uscita dalla porta (sarà vero?) non rientri dalla finestra?

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: