Chiavari: spazi per il Liceo Linguistico

Dal consigliere Sandro Garibaldi riceviamo e pubblichiamo.

Al Signor Sindaco , dott. Marco Di Capua e p. c. all’assessore alla Pubblica Istruzione Sig. Fiammetta Maggio

Oggetto: situazione spazi per il Liceo Linguistico.

In qualità di Consigliere Comunale Capo Gruppo di “Chiavari sempre al Centro – Lega”, con la presente, viste le grosse problematiche che si susseguono da troppo tempo in merito alle decisioni della Città Metropolitana riguardanti il Liceo Linguistico “Da Vigo” e in particolare alla sede distaccata che dovrebbe avere nuovi spazi a Chiavari. Per queste motivazioni Chiedo la convocazione di una commissione urgente in merito per discutere degli atti che ha fatto o intende fare l’amministrazione. Si tenga presente che a breve gli alunni che decideranno di intraprendere questo indirizzo scolastico avranno l’obbligo di iscriversi, ma non si sa al momento neanche se ci saranno gli spazi per le aule e i genitori degli alunni sono in difficoltà nella scelta degli istituti.

Le decisioni che l’assessore alla Pubblica Istruzione della città metropolitana ha intrapreso fino ad oggi le ritengo inadeguate e prive di logica, mi auguro per il bene degli studenti che nella commissione si possano trovare le soluzioni alternative in merito.

Sandro Garibaldi