Rapallo: nova area giochi a Santa Maria del Campo

Riceviamo e pubblichiamo

Fissata, questa mattina, per il 25 Febbraio, la data di inizio del cantiere di realizzazione della nuova area giochi a Santa Maria del Campo, al termine del sopralluogo del Sindaco Carlo Bagnasco e del presidente del Consiglio Mentore Campodonico, insieme a Don Davide Sacco ed ai rispettivi tecnici. 

Si tratta di un intervento che si articola in due parti:

la prima, effettuata dall’amministrazione comunale, prenderà il via il 25 di febbraio su terreno già di proprietà comunale (acquistato sulla scorta di delibera comunale del Luglio 2018, formalizzata con atto dal notaio Di Gennaro il 12 novembre 2018) prevede la realizzazione di un’area giochi per bambini, estremamente curata e minuziosamente organizzata, grazie ad un progetto di particolare livello e qualità; la seconda sarà invece a carico dalla Parrocchia e preve la realizzazione di un “campetto” da calcio a 7 con spogliatoi sottostanti.

L’area giochi di Santa Maria del Campo, si offrirà come un nuovo spazio di aggregazione e socializzazione per bambini e famiglie della zona che da molto tempo ne facevano richiesta.

L’area ludica è stata progettata prevedendo tre zone distinte: una per i bambini più piccoli sino ai 3 anni di età, attrezzata con giochi adatti alle loro esigenze; la seconda per i bambini più grandi dota di scivoli ed altalene; la terza zona più arretrata dove verranno collocate solo le altalene.

Le nuove strutture saranno accessibili da diversi punti: dal piazzale antistante la Chiesa, e dalla via che collega a San Martino di Noceto; diventeranno fruibili, grazie ai percorsi agevolati, anche ai disabili.

Nella parte retrostante all’area giochi, verrà realizzato, in un secondo momento, il campo da calcio regolamentare a 7 corredato degli spogliatoi sottostanti.

Questi interventi fanno parte di un più ampio progetto di riqualificazione della Città, condiviso dall’amministrazione comunale, in particolare dal sindaco Carlo Bagnasco, dal presidente del consiglio Mentore Campodonico e da vicesindaco Piergiorgio Brigati con particolare riguardo ed attenzione alle frazioni di Rapallo.

“Un altro impegno, preso con i nostri cittadini in campagna elettorale, che riguarda le frazioni e valorizza un area inutilizzata, che vede la sua realizzazione. Queste sono le giornate belle per un Sindaco, quando ci sono avvenimenti propositivi per la Città e si possono mantenere gli impegni presi.”- Annuncia con entusiasmo il Sindaco Carlo Bagnasco, e prosegue: “Vorrei aggiungere, che l’amministrazione comunale ha investito molto sui parchi, proprio in questi giorni, al parco De Martino stiamo effettuando alcuni importanti lavori di riqualificazione, e, dal 1 marzo inizieranno i lavori per la creazione di un servizio igienico dotato di  area cambio bimbi  al Parco Canessa  e nello stesso parco verrà effettuata anche la ristrutturazione della fontana”.

“Un particolare ringraziamento a Don Davide che ha coordinato tutta la fase della trattativa di sua competenza per addivenire a questa positiva conclusione ed al comitato festeggianti di Santa Maria che, con tante e differenti iniziative ha fornito una somma significativa alla parrocchia per la realizzazione del campo sportivo.  Aggiungo un ulteriore ringraziamento anche a tutti i comitati in cui si articola la frazione di Santa Maria, che hanno contribuito e contribuiranno al finanziamento del campetto da calcio” – sottolinea il presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico, evidenziando la “Fondamentale importanza della sinergia tra Parrocchia, Comune, comitati e associazioni, per la realizzazione di gradi obiettivi che, siamo certi, troveranno l’apprezzamento di tutti, non solo della comunità di Santa Maria del Campo, e daranno una risposta concreta ad un esigenza più volte rappresentata da tutta la comunità.”