‘Rapallo in Comune’: “Noi non con forze estranee alla sinistra”

Da Rapallo in Comune riceviamo e pubblichiamo

Il comunicato di Libera Rapallo e Rapallo Civica riporta correttamente la nostra scelta, maturata nella assemblea degli iscritti all’unanimità, di non collaborare con forze che non si richiamino alla sinistra, come nel caso della coalizione capitanata dall’ex candidato sindaco del Pcl Andrea Carannante e dall’ex assessore ed ex consigliere Paolo Iantorno. Auguriamo a loro, e ai loro compagni di strada, l’ex consigliere ed ex assessore Walter di Carlo e l’ex assessore Massimo Zero, buona fortuna nell’impresa elettorale prossima ventura.

Il titolo dato al pezzo nella versione apparsa sul sito levante News è però fuorviante: come si può parlare di prove di coalizione a sinistra con una forza che di sinistra non è?

RiC ribadisce che porterà avanti il percorso di ricomposizione a sinistra intrapreso lo scorso anno, con la ferma intenzione di costruire un polo a sinistra per queste elezioni amministrative, ma con un orizzonte più lontano, che va oltre il singolo appuntamento elettorale.