Sestri: prima promozione turistica a Utrecht e Vienna

Dal Comune di sestri Levante riceviamo e pubblichiamo

Riparte con il nuovo anno il lavoro di promozione turistica del territorio con la partecipazione ai primi eventi promozionali del 2019, in collaborazione con gli operatori di categoria: la stagione si apre con la presenza, per il quarto anno consecutivo, del Comune di Sestri Levante al Vakantiebeurs di Utrecht.

“Le azioni concrete, che consentono sia di portare un risultato a breve termine sul territorio che di costituire un investimento, costituiscono il fulcro del nostro lavoro di promozione – dichiara la Sindaca Valentina Ghio – Un approccio che ci ha consentito nel corso degli anni di mettere a frutto il buon momento del turismo italiano ma anche di intrecciare nuove e proficue relazioni con gli operatori nazionali e internazionali nel settore turismo, che oggi vogliamo consolidare. La creazione di un sistema di promozione con altre realtà locali che partecipano con noi ai diversi eventi di promozione rappresenta l’ulteriore punto di forza del lavoro che portiamo avanti. Un sistema che oggi, dopo le tristi vicende che hanno segnato il nostro territorio nella seconda parte dell’anno, acquista un nuovo significato e che vogliamo rafforzare.”

La partecipazione all’evento olandese, in calendario da mercoledì 9 a domenica 13 gennaio, avverrà nella ormai consueta formazione che vede per il terzo anno la collaborazione con i Comuni di Moneglia, Deiva Marina, e Framura. Una formula che consente di presentare al pubblico dei Paesi Bassi una intera porzione di costa capace di offrire un’ampia gamma di proposte turistiche, oltre a una rete sentieristica di grande attrattiva.

Vakantiebeurs è un evento dedicato al turismo all’aria aperta caratterizzato dalla partecipazione di operatori professionali ma soprattutto dei consumatori finali che ogni anno supera il traguardo dei 100.000 ingressi. Negli scorsi anni la partecipazione all’evento ha consentito la creazione di una rete di nuovi contatti per gli operatori della città grazie al coinvolgimento sia dei tour operator che dei consumatori finali: l’interesse nei confronti del territorio ligure di levante si è dimostrato in grande crescita nel corso degli ultimi anni portando alla registrazione di oltre mille contatti allo stand.

Mediaterraneo Servizi ha inoltre allestito uno stand espositivo dedicato a Sestri Levante alla principale fiera turistica austriaca, il Ferien-Messe Wien, che conta oltre 800 espositori provenienti da 70 paesi del mondo. Dal 10 al 13 gennaio circa 150.000 visitatori varcheranno la soglia dei padiglioni fieristici viennesi per scoprire le ultime novità in tema di destinazioni esperienziali, con l’aggiunta di un vasto programma speciale di incontri dedicati agli addetti ai lavori. L’interazione diretta con i visitatori è un aspetto centrale della fiera: numerosi spazi sono riservati alle attività, alle esperienze e al coinvolgimento “pratico” dei potenziali turisti, con un intero padiglione denominato “Bike Village Vienna”, destinato agli amanti del turismo in bicicletta.

“Dopo le difficoltà dei mesi scorsi, tra il ponte Morandi e la mareggiata nel Tigullio, è ancora più importante essere presenti fisicamente alle principali fiere per rassicurare gli operatori sulla situazione della Liguria” commenta Marcello Massucco amministratore di Mediaterraneo “Dall’estero ovviamente l’intera Liguria viene percepita come un piccolo spazio, ed è difficile per uno straniero capire in maniera precisa la situazione attuale, dopo le immagini viste negli scorsi mesi. Per tutto il 2019 sarà ancor più fondamentale portare avanti l’ampio lavoro di informazione e promozione avviato negli scorsi anni.”

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: