Carrodano: approvato il Puc atteso da vent’anni

di Guido Ghersi

Il Comune di Carrodano, guidato dal sindaco Pietro Mortola, ha approvato dopo circa vent’anni, il nuovo “Puc” il piano regolatore del territorio. che prevede l’utilizzo anche a scopi commerciali in gran parte dell’area artigianale della località Campi ed una nuova area sportiva e turistica che sarà realizzata con capitali privati. Il nuovo “piano regolatore” che nei prossimi due mesi dovrà ottenere il benestare della Regione Liguria per poi tornare in consiglio comunale per essere definitivamente adottato. L’ultimo “Puc” risaliva alla metà degli anni ’80.

Una novità riguarda l’individuazione in località Ferriere, lungo la strada provinciale che porta verso Levanto, ad un solo chilometro dal casello autostrdale dell’A-12 “Sestri Levante-Livorno, di un’area destinata a scopi sportivi e ricreativi. Una decisione motivata alla luce di un progetto elaborato da una società tedesca per la creazione di un centro ippico che sarà realizzato interamente con finanze private.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: